Gruppo Centro Nord

 


IMPALCATI PONTE

Pav: caratteristiche

Il Gruppo Centro Nord fin dalla sua nascita ha orientato la sua strategia verso la ricerca e lo sviluppo di manufatti prodotti con vibrofinitrice.
E' stato tra i primi in Italia a produrre lastre alveolari e ha prodotto già negli anni '80 il solaio alveolare più alto al mondo, il RAP.
Parallelamente ha sviluppato altri manufatti sfruttando le potenzialità del sistema slipform, fino alla produzione della trave PAV, prima trave prodotta con vibrofinitrice. Questo sistema di produzione garantisce durabilità e resistenza alla carbonatazione grazie al bassissimo rapporto acqua/cemento e una notevole capacità produttiva giornaliera.

Le travi PAV sono manufatti a T rovescio e doppia nervatura in c.a.p. pre-teso. Sono molto versatili grazie all’altezza variabile da 50 a 100 cm e all’ ala inferiore variabile da 60 a 120 cm, la larghezza standard è di 120 cm.
La particolare geometria a cuneo e la superficie scabra del nocciolo dell'elemento assicurano un'ottimale solidarizzazione con il getto in opera. Ciò permette di realizzare un incastro perfetto in caso di struttura scatolare interrata o vincolo di continuità con le campate adiacenti. Per realizzare l'impalcato deve essere previsto sempre un getto collaborante per rendere le travi solidali tra loro.
La doppia nervatura conferisce elevata rigidezza torsionale e notevole capacità di distribuzione trasversale dei carichi.

pav