Gruppo Centro Nord

 


SOLAI

Rap: impieghi

I solai alveolari sono i più diffusi al mondo per realizzare solai ad intradosso piano.
Anche in Italia i solai alveolari precompressi RAP sono molto diffusi nell'edilizia commerciale, industriale e residenziale. Possono essere utilizzati con le più diverse strutture portanti: murature in blocchi o calcestruzzo, travi tralicciate in acciaio, travi gettate in opera anche in spessore solaio, travi prefabbricate, ecc.
Con adeguata soletta collaborante armata i solai alveolari sono adatti anche per impieghi come impalcati con carichi equivalenti ai carichi stradali non soggetti a fatica.

I solai alveolari RAP sono adatti all’ impiego con travi in spessore di solaio.
L'intradosso si presenta piano e liscio da cassero in acciaio, ed è possibile ottenere impalcati senza travi ribassate, eliminando così le problematiche che queste creano nella distribuzione orizzontale impiantistica all’intradosso solaio.

I solai alveolari RAP sono adatti per impiego in zone sismiche
Infatti con la prescrizione di una cappa collaborante armata, e di un’adeguata armatura di cordolo che costituisca incatenamento perimetrale, l’impalcato si comporta come un diaframma rigido nel proprio piano. Il Gruppo Centro Nord ha inoltre sviluppato una particolare conformazione della sezione corrente in modo da permette il getto delle travi secondarie direttamente all’interno della sezione del solaio, senza necessità di banchinaggio o casseratura in opera.

I solai alveolari RAP sono adatti all’impiego in continuità.
Il solaio alveolare risulta essere infatti una efficace soluzione quando:

1. il solaio alveolare è inserito in luce netta in una struttura completamente gettata in opera (perché i solai vengono appesi alla struttura portante senza appoggio diretto );
2. a finitura del pavimento è tale da non ammettere fessurazioni visibili nelle vicinanze dell'appoggio;
3. le deformazioni sotto i carichi accidentali e di lunga durata devono essere contenute al minimo;
4. si vogliono ridurre gli spessori dei solai e aumentare la rigidezza delle travi;
5. si vuole ottenere un complesso strutturale monolitico con vincoli di incastro in corrispondenza delle strutture portanti;
6. l'ala compressa della trave deve coinvolgere strutturalmente la porzione di solaio alveolare ad essa adiacente.

I solai alveolari RAP sono i più adatti all’impiego per solai con resistenza al fuoco:
Infatti con adeguato copriferro, da 3 a 5 cm, dell’armatura di precompressione e con adeguate prescrizioni di soletta collaborante armata e di armature di collegamento all’appoggio, il solaio alveolare risponde alle richieste di resistenza in caso di incendio sia a taglio che a flessione, e di isolamento e compartimentazione tra ambienti, come comprovato da innumerevoli prove sperimentali in Italia e all’estero.